I DUE BRAND INSIEME PER IL LANCIO DI “FREEDA MAPS”

Per BWH Hotel Group Italia l’estate inizia nel segno di Freeda.
Gli hotel del gruppo, 180 strutture in 120 destinazioni italiane, accoglieranno le Freedas e i team della media company in occasione delle loro produzioni.

Da questo accordo nasce il nuovo format “Freeda Maps” che vede protagoniste le Freedas in tour attraverso destinazioni in Italia da scoprire e riscoprire. Prima tappa Milano: live il 18 giugno alla ricerca di spunti sempre nuovi per vivere la metropoli.

Insieme a loro, la grande community Freeda, scoprirà il vero senso del “chilling” in hotel, le soluzioni di ospitalità degli alberghi Best Western e WorldHotels e i servizi che solo un albergo può offrire ai suoi ospiti: camere accoglienti, sempre pronte e sicure, wifi ovunque e illimitato, colazione healthy ma golosa e tanto altro da scoprire insieme.

Con questa operazione BWH Hotel Group, lieta di essere stata scelta da Freeda, intercetta un universo cui presentare anche i servizi e le attenzioni più innovative quali ad esempio le formule Millennials, Digital Nomads e smart working room in cui la tecnologia è always on: web check-in e web check-out, pagamenti online, wifi ad alta velocità in camere e aree comuni.

E ancora, tutto il meglio dell’ospitalità con la piena sicurezza dei protocolli Special Protection.

La partnership prevede anche la realizzazione di un’“illustrazione”, il format originale Freeda pensato per i social che racconta i brand e la loro identità. La campagna su Instagram è prevista per la prima settimana di luglio.

 

 

Freeda Media
Freeda è una media company – fondata a settembre 2016 da Andrea Scotti Calderini e Gianluigi Casole – che ha l’obiettivo di diventare la voce più rilevante per le nuove generazioni a livello globale. Con una community di più di 8 milioni persone che interagiscono con i suoi contenuti ogni giorno, Freeda è costruita sulle piattaforme dove le nuove generazioni trascorrono la maggior parte del proprio tempo online, come Facebook, Instagram, YouTube, LinkedIn e TikTok, raggiungendo ogni mese più di 80 milioni di persone. Il team di Freeda è composto da più di 200 persone tra Milano, Madrid e Londra.

Press Contact Freeda Media
Giuseppe Stamegna
giuseppe.stamegna@cominandpartners.com – 3920240063

 

BWH Hotel Group Italia
Nata nel 2019, BWH Hotel Group Italia è presente in oltre 100 paesi con 4500 strutture in tutti i continenti. Gruppo leader in Italia, conta oggi 180 strutture presenti su tutto il territorio nazionale. BWH Hotel Group, in Italia, è gestita da una cooperativa di albergatori e può contare su uno staff di oltre 60 persone. Al gruppo fanno capo tre brand: World Hotels, Best Western, Sure Hotel Collection.
Capillarità, qualità, innovazione e soluzioni personalizzate sono le keyword che BWH Hotel Group mette al servizio degli albergatori del suo network. E ancora gli accordi di marketing e distribuzione globali capaci di assicurare concreti vantaggi cui, altrimenti, i singoli hotel non avrebbero accesso.

Press Contact BWH Hotel Group Italia
Monica Sicorello
monica.sicorello@bwhhotelgroup.it – 334.6396102

Grandi novità per WorldHotels Collection che presenta il restyling di brand e loghi e nuove vision e mission. L’iniziativa coincide con un momento emozionante nella storia dell’azienda che quest’anno celebra il suo 50° anniversario con il tema “A WORLD Reimagined”.

“Il nostro 50° anniversario è la pietra miliare che ci offre l’opportunità ideale per contare sulle risorse di BWH Hotel Group e reinventare le esperienze degli hotel di lusso”, commenta David Kong, Global President e Chief Executive Officer. “WorldHotels è sempre stato in prima linea nell’innovazione e quest’anno abbiamo sentito la necessità di ridisegnare il nostro brand per allinearlo con l’evoluzione del panorama digitale e dei media. Sono entusiasta di celebrare il nostro 50° anniversario con la presentazione del restyling che giocherà un ruolo fondamentale nell’aiutare sia il brand sia i nostri albergatori a mantenere un vantaggio competitivo, soprattutto quando usciremo dalla pandemia”.

WorldHotels ha investito in ricerche e indagini di mercato per acquisire una maggiore comprensione di ciò che oggi motiva il viaggiatore luxury e lifestyle. Il sondaggio globale condotto sui soci ha identificato il modo migliore per far evolvere il brand.

Il restyling è progettato per arricchire lo storytelling di WorldHotels e garantire che ogni Collection WorldHotels abbia sempre di più la propria identità e personalità.
Nel dettaglio i cambiamenti riguardano:

  • Restyling del logo Masterbrand: WorldHotels ha concentrato il restyling sul rafforzamento e sul miglioramento del logo per dargli un tocco più moderno attraverso un font più audace e “bold” per “WorldHotels”.
  • Nuovi loghi Collection: un cambiamento fondamentale per WorldHotels per conferire a ciascuna Collection la propria identità e personalità. WorldHotels offre ora quattro Collection suggestive e capaci di soddisfare tutti i desideri dei viaggiatori contemporanei: Luxury, Elite, Distinctive e Crafted. WorldHotels si impegna oggi a dar vita ad un soft brand più solido che attragga i viaggiatori luxury e lifestyle e richiami l’interesse dei migliori hotel. In questo senso il restyling del logo conferisce a ciascuna Collection una propria identità e posizionamento attraverso palette di colori, font e motivi distintivi. Ciò contribuirà a differenziare ogni Collection consentendo anche ai viaggiatori di identificare rapidamente stile e personalità dell’hotel.
  • Vision e Mission: un’innovazione che riflette l’evoluzione e la cultura nel DNA di WorldHotels:
    o Vision: essere il partner più affidabile per i migliori hotel e resort indipendenti grazie all’accesso alle ampie e solide risorse del Gruppo
    o Mission: rafforzare la comunità di albergatori, travel partners e ospiti, con passione e obiettivi comuni ispirando esperienze uniche che arricchiscono la vita e che legano persone e luoghi.

“Il restyling non è semplicemente il lancio dei nuovi loghi ma rappresenta l’evoluzione dell’identità del brand con messaggi, colori, layout più forti”, ha aggiunto Gregory Habeeb, Presidente Nord America. “Con questa evoluzione acquisiremo nuova visibilità e attenzione e renderemo contemporaneo il soft brand dell’azienda in un mondo in continua evoluzione come quello digitale e dei media. È il modo ideale per onorare i nostri oltre 50 anni di eccellenza mentre celebriamo il nostro 50° anniversario “A WORLD Reimagined”.

Con il nuovo marchio, WorldHotels farà leva su oltre 50 anni di leadership e competenza nel settore, insieme al supporto senza precedenti di BWH Hotel Group, per ottenere un successo ancora maggiore negli anni a venire. WorldHotels continuerà a concentrarsi sulla generazione di revenue per i suoi albergatori, ampliando il suo portfolio di offerte nelle principali destinazioni mondiali e fornendo esperienze di viaggio eccezionali ai suoi ospiti. In Italia sono due straordinarie le strutture che più di recente hanno scelto WorldHotels: e il suo nuovo brand Crafted: ODSweet Milano Duomo Hotel WorldHotels Crafted e Casati18 Worldhotels Distinctive sono entrambi a Milano in posizione eccezionale ed esprimono eccellenza nell’ospitalità e un design originale e distintivo.

 

Informazioni su WorldHotels Collection
WorldHotels ™ Collection è un soft brand di hotel a capitale privato all’interno della rete globale di BWH Hotel GroupSM. Fondato da albergatori indipendenti dedicati all’arte dell’ospitalità, celebra nel 2021 il suo 50° anniversario. WorldHotels offre un portfolio di hotel e resort indipendenti in tutto il mondo, curato per ispirare esperienze uniche che arricchiscono la vita e connettono persone e luoghi. WorldHotels offre quattro Collection: WorldHotels Luxury, WorldHotels Elite, WorldHotels Distinctive e WorldHotels Crafted ognuna con una propria personalità e stile per rispondere alle esigenze del viaggiatore contemporaneo.
www.worldhotels.com

È stata presentata da BVA Doxa la ricerca “Le trasformazioni in atto nel turismo 2021” in occasione di BIT 2021 organizzato da Fiera Milano. Giovanna Manzi – CEO BWH Hotel Group Italia – ha commentato i risultati relativi all’atteggiamento verso viaggi e vacanze nel 2021.

I dati relativi alle opinioni e agli atteggiamenti degli Italiani verso i viaggi e le vacanze nel 2021 sono stati rilevati da BVA Doxa nell’ambito del Doxa Tracker, un sondaggio continuativo volto ad indagare le opinioni su diverse tematiche, rilevanti per la società e le aziende.

“Le evidenze del report sono ben descritte e confermano l’effettivo comportamento delle persone che manifestano uno spiccato desiderio di tornare a viaggiare considerando ovviamente alcune caratteristiche diverse dal passato. Commenta Giovanna Manzi. CEO BWH Hotel Group ItaliaIn particolare, emergono la preferenza degli spostamenti in auto, mete più vicine a casa o comunque in Italia, prenotazioni sotto data. Le tendenze già manifestate nel 2020 sono quindi ampiamente confermate.

Tra i motivi che inducono invece a non prenotare, il timore del contagio non è molto più elevato rispetto a quanto viene percepito come inconveniente di vivere un’esperienza diversa a causa delle restrizioni.
In questo caso credo che, in base al bisogno di ciascuno, la seccatura dell’esperienza differente sarà superata con l’allungarsi del periodo delle restrizioni stesse. Mi aspetto che questo tema sarà quindi abbandonato a breve.
Noto invece come elementi capaci di rassicurare il cliente e di contribuire in modo sostanziale a rimuovere la paura del contagio, siano la chiave per far ripartire il settore.
Anche la fiducia che chi prenoterà sceglierà sicuramente di più gli hotel mi fa pensare che le persone abbiano compreso quanto gli alberghi pongano un’altissima attenzione all’aspetto dell’igienizzazione, dovendo seguire regole e procedure molto più rigide e, come nel caso delle catene a marchio, anche controlli a cura di Ispettori esterni.
Per quanto riguarda gli alberghi individuali, vorrei sottolineare inoltre che in Italia sono per la maggior parte a conduzione famigliare: questo garantisce all’ospite che il proprietario e la sua famiglia siano i primi a non voler rischiare di contagiarsi e siano quindi motivati a mantenere la loro struttura sanificata e costantemente igienizzata”.

 

“Il fatto che l’Italia sia la meta preferita è importante perché per il 26% dei turisti si tratta di una consuetudine consolidata, ma il 54% è d’accordo nel dire che la decisione è stata presa perché non è più considerata un ripiego ma è un’opportunità per conoscere e scoprire cultura, arte, natura, gastronomia del Paese. Ed è soprattutto anche un modo per sostenere l’economia, contribuire alla ripartenza di tutte le attività duramente colpite dall’emergenza sanitaria – spiega Cristina Liverani, Special Projects Unit Manager di BVA Doxa – “È una scelta precisa, voluta, motivata anche dal desiderio di fare una vacanza semplice, rilassante, ricca di nuove esperienze e soprattutto sicura. Le località di mare sono di gran lunga le preferite (74%) ma molti scelgono la vacanza itinerante (15%), le città d’arte (13%) e i piccoli borghi (15%)”.

Estate 2021: Le vacanze degli Italiani in tempi di pandemia | Doxa (bva-doxa.com)

 

Ufficio Stampa BWH Hotel Group Italia – Monica Sicorello – 334.6396102

Ufficio Stampa Doxa BVA – Cristina Liverani – cristina.liverani@bva-doxa.com

 

Si arricchisce il servizio dedicato alle aziende partner
del primo network italiano per hotel e capillarità

 

BWH Hotel Group Italia, primo network in Italia per numero di hotel e presenza capillare, pensa alle PMI con una nuova piattaforma.

My BWH è la nuova Client Suite sviluppata per i partner commerciali del Gruppo che consente di gestire le prenotazioni degli hotel italiani del Gruppo in modo semplice e sicuro grazie ad un’interfaccia chiara e intuitiva.

“Il progetto si inserisce in una più ampia valutazione delle nuove esigenze delle aziende clienti. La digitalizzazione e l’integrazione dell’architettura informativa giocano infatti, sempre più, un ruolo chiave sia in hotel sia nelle fasi precedenti e successive al soggiornoafferma Sara Digiesi Chief Marketing Officer di BWH Hotel Group ItaliaLa nuova Client Suite, pensata per rendere più fluida ed immediata l’experience, è il luogo di sintesi di personalizzazioni, di tariffe riservate e della storia dei partner commerciali a cui è dedicata”.

My BWH arricchisce infatti le attività di supporto che la forza commerciale del Gruppo, insieme al Customer Service, da sempre offre alla clientela business.

My BWH consente di gestire H24, in piena autonomia, tutti i servizi legati alle trasferte aziendali e di accedere alle tariffe negoziate. E’ una soluzione funzionale e utile per chi gestisce la prenotazione di hotel per i propri dipendenti e collaboratori, alleggerisce le procedure e collega le diverse fasi: prenotazione, soggiorno più la reportistica e lo storico.

La Client Suite si integra con l’architettura informativa del Gruppo ed è versatile per le necessità di chi gestisce le prenotazioni, per ottimizzare il servizio reso a colleghi e dipendenti e consente di raccogliere dati in modo immediato e sicuro.

Grazie a My BWH chi prenota tiene traccia delle preferenze indicate dai colleghi, inclusi i dettagli del programma Best Western Rewards®, e permette di selezionare strutture e servizi perfettamente allineati con le aspettative e accrescere così la soddisfazione dei viaggiatori.

Al momento sono in pieno svolgimento, a cura dei componenti del Team Sales, le sessioni formative destinate alle aziende, ai travel manager. Futuri sviluppi sono in corso per agenzie e t.o.

Per informazioni sui training, per richiedere una convenzione o un profilo aziendale si può scrivere a: commerciale@bwhhotelgroup.it

Best Western è Official Hotel di Generali Milano Marathon 2021, la competizione prevista per domenica 16 maggio.

“Siamo lieti di tornare ad essere partner di questo importantissimo evento a Milano sostenendo lo sport, i suoi valori e, soprattutto, partecipando alla ripresa della meravigliosa città che la ospita, con sua grande vitalità – afferma Sara Digiesi CMO di BWH Hotel Group Italia – Ogni maratona è simbolo di resistenza e determinazione. Quest’anno, empatizziamo con i maratoneti e viviamo ogni giorno con la speranza di aver davanti ormai solo l’ultimo chilometro prima di tornare a muoverci, vivere e stare insieme come amiamo.”

Gli iscritti alla corsa e lo staff tecnico saranno ospitati nel centralissimo BW Plus Hotel Galles, 4 stelle del gruppo in Piazza Lima, nel cuore di Corso Buenos Aires. La sicurezza di tutti gli ospiti è garantita dal protocollo Special Protection che regolamenta distanziamenti, sanificazione, accesso agli spazi comuni e ristorazione.

L’attenzione per lo sport, in generale e per la corsa in particolare, non è una novità in casa Best Western dove gli Hotel Sport Friendly sono da tempo attrezzati per accogliere ospiti appassionati di running e attività fisica. Tutte le info online: bestwestern.it/sport

A loro, oltre all’ospitalità targata Best Western, gli alberghi offrono late check-out, colazione personalizzata, accesso extra alla palestra e itinerari per allenarsi nei pressi dell’albergo.
Tutte le informazioni e gli hotel aderenti all’iniziativa sono online: bestwestern.it/sport

Dopo il rinvio della 20ma edizione, prevista nel 2020, a causa dell’emergenza sanitaria ancora in atto, gli Organizzatori, in accordo con la FIDAL – Federazione Italiana di Atletica Leggera- hanno individuato nel 16 maggio la data per la competizione.
“Correre insieme, ovunque” è il leitmotiv della Generali Milano Marathon Special Edition 2021, che per le sue caratteristiche rimarrà unica nella storia dell’evento.
Il percorso di 42.195 metri si sviluppo su un circuito di 7,5 chilometri, che sarà ripetuto più volte, nell’area di City Life.

Al via un nuovo percorso di sensibilizzazione e coinvolgimento e sulla sostenibilità ambientale rivolto al personale degli hotel del gruppo.

Tutto lo staff degli oltre 180 hotel attivi in Italia, è invitato da oggi, a seguire Green Path Certificate, un percorso a puntate dedicato a sostenibilità e impatto ambientale incentrato sui 5 temi principali alla base degli assessment green di BWH: plastica, acqua, rifiuti, food e mobilità sostenibile.

Si apre così un nuovo capitolo nella lunga e prolifica attività dedicata alla sostenibilità del Gruppo alberghiero che nel 2009 ha iniziato a porre le basi con Stay For The Planet, primo progetto in Italia interamente dedicato al tema nel settore alberghiero, che nel 2019 si è arricchito con Stay PlasticLess iniziata nata con l’intento di ridurre la plastica monouso all’interno degli alberghi.

“Il nostro impegno ha ormai radici lontane e non si è fermato con la pandemia – dichiara Sara Digiesi Chief Marketing Officer di BWH Hotel Group Italia Abbiamo voluto riaccendere l’attenzione sul tema della sostenibilità, centrale nella nostra cultura di brand e nodale per la ripartenza. Proponiamo spunti formativi in cui sensibilizzazione e suggerimenti pratici richiamano obiettivi essenziali e chiedono coesione e impegno di ciascuno. Ottimizziamo questo tempo di transizione verso un pieno ritorno all’attività con una iniziativa di utilità sociale.”

Green Path Certificate è destinato a chi ha un ruolo attivo nelle strutture alberghiere: dal personale di front office alle governanti, dai responsabili di sala ai manutentori, tutto il personale degli alberghi potrà usufruire in ogni momento di pillole formative. Sensibilizzazione e suggerimenti pratici sono il cuore del percorso volto a coinvolgere ogni collaboratore degli alberghi nella riduzione dell’impatto ambientale.

La modalità di somministrazione dei contenuti avverrà attraverso video fruibili e immediati, cui accedere in ogni momento.

Gli iscritti, in coda ad ogni video, sosterranno un questionario al termine del percorso otterranno una certificazione da BWH Hotel Group Italia.

BWH Hotel Group Italia annuncia le direttrici strategiche del piano di rilancio 2021.

Per l’anno appena iniziato il Gruppo definisce le priorità e pone le basi per il rilancio dell’organizzazione e il potenziamento delle attività strategiche per gli hotel affiliati che traggono beneficio da una compagine sempre più numerosa e compatta.

Il primo pilastro per la ripartenza è la crescita della solidità finanziaria, mantenendo l’essenza distintiva della società cooperativa, il rafforzamento è stato conseguito con un’operazione di aumento di capitale sociale.

I soci della cooperativa hanno infatti condotto un’operazione strategica di aumento di capitale nell’ottica del rafforzamento patrimoniale dell’azienda. L’iniziativa ha un grandissimo valore come testimonianza di partecipazione e di fiducia da parte dei soci, in un’organizzazione che è da sempre capace di portare beneficio reale alle aziende alberghiere affiliate.

A seguito della delibera dell’Assemblea Straordinaria di fine ottobre 2020, che aveva approvato l’operazione di aumento di capitale, BWH Hotel Group Italia annuncia che l’aumento di capitale sottoscritto è stato interamente versato.

La manovra coglie l’opportunità posta in essere dal decreto “Rilancio” del mese di agosto, convertito in legge 77/2020. Il provvedimento, sviluppato con tempestività dal management, prevede infatti benefici fiscali per le aziende che si ricapitalizzano e per i loro Soci.

“Questo progetto è nato durante l’estate insieme al nostro CFO Gianmarco Ricci, a seguito dell’uscita del Decreto Legge “Rilancio” in un momento di studio, riflessione e preparazione per i mesi autunnali –- dichiara Walter Marcheselli, Presidente di BWH Hotel Group Italia che prosegue – Si tratta di un’opportunità cruciale sia per il nostro gruppo sia per il nostro settore. Abbiamo voluto coglierla con tutto l’impegno dovuto e i nostri Soci hanno risposto con grande partecipazione. È una manovra strategica che ci permetterà di affrontare più forti il 2021.”

La seconda priorità espressa riguarda l’integrazione e il potenziamento dei servizi strategici per i soci.

La direzione del Gruppo ha riallocato le risorse nelle aree capaci di generare un concreto vantaggio competitivo agli affiliati: sales, marketing, revenue, digital attività strategiche alla ripresa del mercato, con una novità importante di SI Supply, che dopo un’esperienza da società autonoma, tornerà sotto il controllo di BWH con l’obiettivo di dare nuovo impulso al procurement e nuovi vantaggi agli affiliati.

La razionalizzazione delle divisioni aziendali accresce il coordinamento e ripone focus e competenze sulle attività a maggior valore aggiunto per gli hotel.

“La priorità per questa divisione sono le relazioni con le aziende partner, nodali per assicurare vantaggi agli hotel – afferma Giovanna Manzi CEO di BWH Hotel GroupSiamo infatti in piena fase di rivalutazione degli accordi con i fornitori con l’obiettivo di creare reciproco valore, personalizzando l’approccio e diversificando la gamma di soluzioni di collaborazione proposte.”

Tra le novità recenti, anche il nuovo sito di SI Supply: www.sisupply.

A completare la strategia per il 2021, l’impulso sull’attività di sviluppo del Network, cruciale per un gruppo come BWH Hotel Group, primo in Italia con 190 hotel e proiettato verso un’ulteriore crescita con iniziative di incentivo all’affiliazione in questo particolare momento.

“In questi mesi, gli hotel indipendenti italiani hanno sofferto più di quelli a brand e meritano, in questa fase, supporto dedicato. Possono tornare a crescere con l’appoggio di un grande network, fatto di albergatori, con esperienze, competenze e connessioni d’eccellenza per competere sul mercato nazionale ed internazionale. Un gruppo più numeroso sarà così un gruppo più forte” – commenta Giovanna Manzi.

Le condizioni di affiliazione, per gli hotel che decideranno di unirsi al gruppo entro giugno 2021, presentano significativi vantaggi economici attraverso una campagna incentivi.

Le migliori condizioni concesse tengono conto delle difficoltà contingenti del settore e riducono le fee di affiliazione, con un impegno contrattuale da parte dell’hotel limitato a 5 anni, consentendo agli albergatori la massima flessibilità nelle valutazioni, rispetto ai più lunghi impegni richiesti dai competitors.

“L’incentivo varrà per tutte le nostre formule di affiliazione: dal brand sotto il cappello Best Western alle Collection, con le soluzioni Worldhotels e Sure Hotels. È il nostro modo di sostenere il settore e di sviluppare un mercato che, se frammentato, resta debole” dichiara Giovanna Manzi.

Ulteriore novità è rappresentata dall’offerta WorldHotels con il brand WorldHotels Crafted: una soluzione contemporanea e cool per imprenditori alberghieri che credono nella creatività, nell’arte e vogliono regalare ai loro ospiti tutto lo spirito e l’atmosfera delle destinazioni. In Italia il primo hotel a scegliere questo marchio è ODSweet Duomo Milano Hotel, 4 stelle in Piazza Duomo nel Capoluogo lombardo.

Online:

bwhhotelgroup.it
bestwestern.it
worldhotels.com/crafted-collection

La tecnologia per la ripartenza del segmento MICE

 

BWH Hotel Group Italia ha siglato un accordo con Digivents per offrire uno strumento completo per la gestione degli eventi.
Negli oltre 100 hotel del gruppo, clienti, agenzie e aziende potranno scegliere di dotarsi di uno strumento innovativo.

BWH Hotel Group già dal mese di giugno ha inoltre offerto ai suoi alberghi del segmento MICE, una formazione ad hoc per la ripartenza di eventi, riunioni e meeting con un focus specifico sul protocollo di sicurezza.

Oltre a definire gli standard di igiene e pulizia, il protocollo meeting fornisce indicazioni sulle procedure da adottare e suggerire agli ospiti per l’accesso agli spazi meeting, il corretto distanziamento tra gli ospiti e le modalità di gestione del food & beverage.

Per gli alberghi, il team BWH ha inoltre disegnato un kit di comunicazione e segnaletica da installare all’interno della struttura per guidare gli ospiti e i partecipanti ai meeting in modo intuitivo e semplice.
La tecnologia è nel dna di BWH Hotel Group e in questo senso si deve leggere l’intento di proporre una soluzione dinamica, flessibile e intuitiva.

La piattaforma Digivents consente di gestire tutte le fasi dell’evento, dalla creazione della lista partecipanti e la comunicazione con gli invitati fino all’accesso all’evento e alla condivisione dei contenuti durante e dopo l’evento.

Nella fase pre-evento, i clienti che si doteranno della piattaforma, potranno gestire le registrazioni all’intero evento e alle singole attività a numero chiuso ed inviare campagne di comunicazione personalizzate ai partecipanti.
Nella composizione del suo evento, il cliente potrà scegliere di avvalersi di un ulteriore supporto.

Sarà garantita la gestione degli accessi all’evento in maniera contingentata: gli ospiti avranno infatti la possibilità di prenotare online il loro ingresso secondo slot orari predefiniti e a posti limitati mantenendo il distanziamento sociale. L’accredito all’evento viene monitorato in tempo reale grazie all’utilizzo del QR Code.

Tutti le informazioni dei diversi eventi organizzati dagli hotel del gruppo potranno essere raccolte all’interno di una app scaricabile gratuitamente dagli store e contenente funzionalità di interazione e networking, come sondaggi, live questions, chat tra partecipanti, social network privato, scambio digitale di biglietti da visita e gamification.

Infine, dopo l’evento, è possibile continuare a comunicare con i propri ospiti inviando sondaggi di valutazione e condividendo foto o documenti via email e tramite app.

L’accordo tra BWH Hotel Group e Digivents prevede che i clienti degli hotel del Gruppo si avvantaggino di un pricing agevolato e funzionalità specifiche.

 

BWH Hotel Group Italia
presenta
“STAY SAFE”
La polizza assicurativa per gli ospiti degli hotel italiani attiva dal 1° giugno 2020

 

BWH Hotel Group Italia, gruppo alberghiero con 180 hotel in Italia cui fanno capo i marchi Best Western e World Hotels, presenta STAY SAFE. La soluzione assicurativa è nata dalla partnership con AXA Partners, entità della Business Unit Innovazione del Gruppo AXA, dedicata alla progettazione e all’implementazione di soluzioni personalizzate che coniugano assicurazione, assistenza e altri servizi, in collaborazione con Strategica Insurance Management, broker e consulente assicurativo di BWH Hotel Group Italia.

STAY SAFE è la polizza dedicata a tutti gli ospiti degli hotel italiani di BWH Hotel Group Italia per ogni soggiorno in albergo a partire dal 1° giugno 2020. La polizza, parte del più ampio protocollo “BWH Special Protection” viene accesa per singolo ospite, è attiva dal momento del check-in e copre tutta la durata del soggiorno fino al check-out.

STAY SAFE si compone di un concreto pacchetto di prestazioni: consulenza medica telefonica, invio di un medico o di un’ambulanza in caso di urgenza, rientro dell’assicurato al proprio domicilio, spese mediche ospedaliere per cure o interventi chirurgici urgenti. Inoltre, a disposizione la garanzia Cover Stay, il rimborso dell’eventuale prolungamento del soggiorno nei casi in cui sia disposto il fermo sanitario dalle autorità competenti per accertato contagio dell’assicurato.

“Definendo i termini dell’assicurazione abbiamo pensato ad una soluzione che completasse il nostro protocollo di riapertura delle strutture – dichiara Giovanna Manzi, CEO BWH Hotel Group Italia – Insieme a sanificazione e distanziamento fisico, Stay Safe ci consente infatti di proteggere in modo completo i nostri clienti in un momento come questo in cui, più che mai, chiedono di essere rassicurati. Per questa soluzione abbiamo trovato in AXA l’interlocutore ideale e ritrovato Strategica come partner solido per il risk management delle nostre strutture ricettive e dei nostri ospiti. Siamo inoltre molto soddisfatti di poter avviare l’iniziativa il 1° giugno 2020 e di coprire così tutta la stagione”.

“La partnership con BWH Hotel Group Italia assume un significato ancora più importante nel contesto che stiamo vivendo. Rappresenta un’ottima opportunità per rafforzare la nostra strategia Payer to Partner nell’assistenza sanitaria.” – commenta Stéphane Coulot CEO AXA Partners Southern Europe – “Desideriamo ripartire con servizi innovativi e uno sguardo ancora più attento verso la protezione e la sicurezza dei clienti”.

“La polizza Stay Safe di BWH Hotel Group, dedicata a tutti gli ospiti degli alberghi italiani, è un prodotto assicurativo messo a punto dalla nostra società, comunica Enrico Guarnerio, Presidente e Amministratore delegato di Strategica Insurance Management. Abbiamo analizzato e approfondito le esigenze degli ospiti, che sempre di più, soprattutto in una fase di emergenza sanitaria come quella in corso, manifestano esigenze di consulenza, presidio e assistenza sanitaria per la propria persona. Richiedono la certezza di servizi e garanzie assicurative di protezione e sicurezza di elevato standing.

Tutti i dettagli sul protocollo BWH Special Protection sono online: bestwestern.it/hotels/specialprotection

Informazioni su BWH Hotel Group
BWH Hotel Group è una realtà alberghiera presente in tutto il mondo. Nata nel 2019, è presente in oltre 100 paesi con oltre 4500 strutture in tutti i continenti. Gruppo leader in Italia, conta oggi 180 strutture presenti su tutto il territorio nazionale.
BWH Hotel Group, in Italia, è gestita da una cooperativa di albergatori e può contare su uno staff di 70 persone nella sede di Milano. Capillarità, qualità, innovazione e soluzioni personalizzate sono le keyword che BWH Hotel Group mette al servizio degli albergatori del suo network. E ancora gli accordi di marketing e distribuzione globali capaci di assicurare concreti vantaggi cui, altrimenti, i singoli hotel non avrebbero accesso. I loyalty program sono centrali per lo sviluppo del business. Best Western Rewards® e WorldHotels Rewards sono asset fondamentali sul quale il Gruppo può contare grazie ai 40 milioni di iscritti in tutto il mondo, clienti fedeli a quali sono offerti vantaggi, tariffe dedicate e benefit esclusivi.

Press Office: Monica Sicorello – monica.sicorello@bwhhotelgroup.it

Special Protection BWH, il protocollo per la riapertura in sicurezza delle strutture del gruppo.

La Formazione è tra i vantaggi più apprezzati dagli affiliati. Oltre 1500 iscritti ai webinar BWH a marzo e aprile. Tre le aree tematiche: manageriale, commerciale, front office.

Un totale che ha superato i 1500 iscritti, una presenza media di 40 persone a corso con punte superiori a 250 partecipanti a momenti formativi dedicati a vendite e distribuzione.
Sono notevoli i numeri dell’attività di formazione di BWH durante il periodo di lockdown nei mesi di marzo e aprile.

L’attività di maggio si concentra su Special Protection BWH, il protocollo per la riapertura in sicurezza delle strutture del gruppo.

“Special Protection BWH” poggia su cinque pilastri, ognuno di essi cruciale per un produttivo e sicuro ritorno all’attività: sanificazione e igiene delle strutture, procedure per lo staff, dispositivi e suggerimenti utili al cliente, innovazione tecnologica e copertura assicurativa. Tutti i dettagli sono disponibili online:  https://www.bestwestern.it/hotels/specialprotection/

Fra i numerosi vantaggi offerti agli albergatori, la formazione si conferma tra i più apprezzati e valorizzanti. I corsi che il gruppo offre non sono semplicemente momenti di aggiornamento tecnico sui sistemi e i progetti ma anche concrete occasioni per acquisire nuove competenze, aggiornarsi sulle novità del settore, accrescere skill manageriali.

Il piano formativo prevede infatti webinar su problem solving, business intelligence, gestione dei social media, relazione con i clienti.

Anche gli appuntamenti BWH Family hanno voluto esprimere una funzione formativa: durante ogni live streaming infatti, grazie all’intervento di ospiti esterni, albergatori e staff hanno infatti ottenuto informazioni e chiarimenti su un’ampia panoramica di argomenti: dal decreto liquidità alle politiche del lavoro, dalle novità sul travel management al coaching.

BWH Family è stato un appuntamento destinato agli affiliati guidato da Walter Marcheselli e Giovanna Manzi che ha riunito fino a 300 persone.