Walter Marcheselli è il Presidente di Best Western Italia eletto dal nuovo CdA per il triennio 2017 – 2020.

Il nuovo Consiglio di Amministrazione di Best Western Italia ha nominato il Presidente per il triennio 2017 – 2020:  è Walter Marcheselli di Rovigo, Socio con Best Western Hotel Cristallo.

L’Assemblea dei Soci, riunita all’Almar Jesolo Hotel & Spa, ha dapprima eletto i rappresentanti del nuovo Consiglio di Amministrazione: gli albergatori hanno scelto i dieci membri che li rappresenteranno fino al 2020. Il primo incarico del nuovo Consiglio d’Amministrazione è stato poi designare il Presidente.

All’unanimità la carica è stata affidata a Walter Marcheselli, già Vice Presidente, nato nel 1963, sposato, tre figlie.

Il neo Presidente ha ringraziato Presidente e CdA uscente e ha dichiarato i suoi intenti per il prossimo triennio: “Auspico un ulteriore rafforzamento del Gruppo e una crescente partecipazione dei Soci necessaria per affrontare insieme i cambiamenti del nostro tempo”.

I consiglieri con l’incarico di Vice Presidente sono:

Luca Boccato, BW Gorizia Palace Hotel – Gorizia, BW Plus Quid Hotel Venice Airport – Mestre, BW Premier Hotel Sant’Elena – Venezia, BW CTC Hotel Verona e BW Plus Tower Hotel Bologna.

Fabrizio Roscioli, BW Plus Hotel Universo, BW Hotel President e BW Premier Hotel Royal Santina a Roma.

 

I restanti consiglieri sono:

Pietro Belli – BW Grand Hotel Guinigi – Lucca

Fabio Borio – BW Plus Hotel Genova – Torino

Gianfranco Castagnetti – BW Plus City Hotel, BW Porto Antico – Genova

Floria Fabiano – BW Premier Hotel Villa Fabiano – Rende, Cosenza

Gianluca Faziola – BW Hotel Metropoli – Genova

Francesco Incerti – BW Farnese Hotel – Parma, BW Hotel Classic – Reggio Emilia

Giovanni Simonetto –  BW Hotel Titian Inn Treviso, BW Hotel Titian Inn Venice Airport

Due gli ospiti internazionali presenti all’incontro: Terrance Bichsel, Chairman of the Board di Best Western International e Quentin Vandevyver, Presidente di Best Western France.

Sponsor di questa edizione dell’assemblea dei Soci Best Western Italia sono stati: Aetherna, Apicoltura Casentinese, Culligan, Diversey, Fraizzoli, Sammontana (con i brand: Il Pasticcere, Bon Chef, Le Tre Marie), Immodrone, Lyreco, Nestlè Professional, Philips, TPH e Unopiù. In collaborazione con SI Hotels e la divisione SI Supply.

Sabato 22 aprile: Best Western celebra la Giornata Mondiale della Terra.

L’Earth Day 2017, ancora più importante nell’ Anno della Sostenibilità ambientale, trova spazio nei 160 hotel italiani del Gruppo.

Per sensibilizzare i suoi ospiti e in linea con il progetto di sostenibilità ambientale Stay for the Planet, Best Western compenserà le emissioni di CO2 derivanti dai soggiorni effettuati dagli ospiti in tutti gli alberghi italiani il 22 aprile.

Grazie all’adesione a “Impatto Zero®” progetto di LifeGate, Best Western potrà così contribuire alla tutela e alla creazione di oltre 29.000 mq di aree boschive in crescita nel Parco del Ticino, territorio caratterizzato da elementi di grande valore naturalistico, e di oltre 50.000 mq di foreste in Madagascar, isola che dispone di una delle diversità biologiche più elevate del pianeta.

In quest’ultimo caso il progetto consente anche di ristrutturare i villaggi, costruire un sistema idrico per portare acqua al villaggio, realizzazione di pozzi per permettere la coltivazione e il mantenimento dei vivai.

La Giornata Mondiale della Terra coinvolge ogni anno fino a un miliardo di persone in ben 192 paesi del mondo; un fenomeno mondiale che sostiene un futuro a favore delle fonti rinnovabili, del consumo sostenibile e di un sistema educativo ispirato alle tematiche ambientali.

Con l’obiettivo di contribuire alla consapevolezza della cultura ambientale nell’anno della sostenibilità , l’iniziativa sarà ampiamente promossa all’interno dei 160 hotel Best Western, sul sito Best Western e sui canali social del gruppo e dei singoli alberghi.

 

Best Western Italia torna in comunicazione. A seguito di una gara per la gestione della nuova campagna, Best Western Italia, primo gruppo alberghiero nel nostro Paese, ha affidato l’incarico ad Havas.

L’obiettivo della nuova campagna di comunicazione, partita il 2 aprile in concomitanza con la Milano Marathon di cui il gruppo alberghiero è Official Hotel, è rafforzare il suo posizionamento di leader nei servizi alberghieri, con un’offerta ampia e variegata, sempre attenta alle individualità della sua clientela.

A ognuno il suo Best” è il claim della campagna che esalta l’approccio tailor made degli alberghi e la promessa del brand Best Western: porre l’accento sulla qualità dei servizi offerti ad ognuno dei propri clienti e sui piccoli dettagli che rendono unico ogni hotel e ogni soggiorno.

Per una preview online:

www.bestwestern.it/hotel/YourBest/it.aspxwww.youtube.com/watch?v=uZSpOzFD66g

Giovanna Manzi, CEO di Best Western Italia commenta così il nuovo progetto: “Best Western ha una nuova immagine e vuole mostrarla a tutti. Ci è piaciuta l’idea di ripartire dal nostro nome, con un claim “A ognuno il suo Best” che va ad esplorare i dettagli più singolari che un hotel Best Western è in grado di garantire ai suoi ospiti. L’unicità è da sempre il nostro valore che fa della diversità tra le strutture il suo elemento fondante. È un emozionante racconto che inizia con l’arrivo in albergo e si declina in momenti sorprendenti e unici, dove tutti rigorosamente troveranno il loro Best.”

La campagna realizzata da Havas Milan è così “cucita” intorno alla nuova immagine del brand e comunica in modo immediato e memorabile i vantaggi di chi sceglie un hotel Best Western. Un’esperienza che sorprende perché sempre diversa e singolare, che risponde a tutte le esigenze come viene sottolineato anche dai pay off che prendono spunto dal brand BW: “Best Welcome, Best Wi-Fi, Best Weekend, Best Work, Best Wake-up”.

La pianificazione prevede una campagna radio sulle principali emittenti commerciali, supportata da attività di out of home negli aeroporti milanesi e Fiumicino, circuito nazionale di videocomunicazione di Grandi Stazioni e maxi Led in Stazione Centrale, oltre ad un circuito di pensiline a Milano. È prevista anche una campagna social per supportare ulteriormente visibilità ed engagement durante il Salone del Mobile.

Inoltre, numerose attività dedicate ai clienti durante il soggiorno in hotel sono già in programmazione in tutte le strutture affiliate a Best Western.

Best Western Italia è Official Hotel di Milano Marathon.

Il gruppo alberghiero, primo in Italia con 160 hotel, è il fornitore ufficiale di ospitalità dell’attesissimo evento in programma domenica 2 aprile a Milano.

Lo staff di Milano Marathon e una folta rappresentanza di atleti in gara saranno infatti ospiti degli hotel Best Western di Milano.

L’hospitality dei runner è stata pensata nei minimi dettagli per chi deve affrontare i 42 km della corsa: camere silenziose, colazione ricca e personalizzabile, e l’apprezzatissimo late check- out per il relax post-gara.

Siamo estremamente soddisfatti di questa collaborazione con Milano Marathon, RCS Sport e Havas – ha dichiarato Sara Digiesi, Chief Marketing Officer di Best Western Italia – Lo sport si è ormai affermato come rilevante motivazione di viaggio perché capace di coniugare aspetti diversi molto ricercati dagli ospiti. Best Western ha da tempo investito in questo contesto suggerendo investimenti indoor e outdoor con palestre e offerte dedicate e promuovendo una crescente personalizzazione dei soggiorni in hotel. I runner, e più in generale gli atleti, trovano sempre più negli alberghi Best Western in Italia il luogo ideale per non interrompere gli allenamenti di routine, prepararsi e trovare ristoro a seguito delle competizioni.”

Sara Digiesi annuncia inoltre “Questa sponsorship rientra in un grande piano di comunicazione che prende avvio proprio domenica 2 aprile, giorno in cui fa il suo esordio la campagna pubblicitaria di Best Western Italia curata da Havas Village: “A ognuno il suo Best” è il claim della campagna che prevede maxi-affissioni nel circuito Grandi Stazioni, passaggi radio e visibilità su web e social”.

Best Western Italia avrà anche uno spazio al Marathon Village dove gli atleti junior della School Marathon troveranno gadget e piccoli omaggi. Tutti gli iscritti si assicurano inoltre uno sconto del 10% sui soggiorni negli hotel italiani.

 

Best Western Italia è la catena alberghiera dell’anno al premio IMA.

IMA – ITALIAN MISSION AWARDS è il premio italiano dedicato al business travel organizzato da Newsteca, casa editrice di Mission– La rivista dei viaggi d’affari e di Missionfleet – la rivista dell’auto aziendale.

Il Gruppo si aggiudica il riconoscimento nella categoria “Catena Alberghiera sotto le 50.000 camere”.

La motivazione del riconoscimento recita: “Per la presenza capillare a livello mondiale ma anche in Italia, in 120 località. Per l’offerta, inoltre, di un’ampia gamma di spazi congressuali e di servizi innovativi e orientati alla riduzione dell’impatto sull’ambiente. Tra questi, la presenza in alcuni hotel della catena di stazioni di ricarica per le auto elettriche.

Best Western Italia conta oggi 160 hotel in 120 destinazioni per un totale di 12.000 camere. Presente nel nostro Paese dal 1982, Best Western rappresenta oggi la soluzione ideale per gli imprenditori alberghieri in quanto realtà del settore capace di cogliere la personalità di ogni struttura e darle voce, visibilità, risultati. Best Western offre in Italia cinque brand per altrettanti stili e modelli di business: Best Western, Best Western Plus, Best Western Premier, BW Premier Collection e VIB.

Per informazioni: affiliazione.bestwestern.it – sviluppo@bestwestern.it

Si chiama Best Friend ed è l’innovativo assistente virtuale del settore alberghiero e dell’ospitalità.

Travel Appeal l’ha sviluppato, Best Western Italia ha scelto di lanciarlo: si tratta di un chatbot dedicato al settore, un assistente virtuale attivo su Facebook Messenger pensato per facilitare la conversazione con l’ospite, innovare e introdurre nuovi spazi di relazione e di experience.

Best Friend svolge funzioni di customer support e aiuta il cliente a disegnare nei minimi dettagli il proprio soggiorno in hotel, con soluzioni sempre più personalizzate e perfettamente aderenti alle sue esigenze.

È preciso, amichevole e attivo h24, si consulta su tablet e smartphone e si attiva in modo semplice: contestualmente alla prenotazione il cliente riceve l’invito a collegarsi alla pagina Facebook dell’albergo. A collegamento avvenuto un “assistente virtuale” compare nella chat dell’utente ed è pronto a rispondere ad ogni domanda, fornire ogni informazione relativa al soggiorno, soddisfare ogni necessità.

Sfruttando il motore di intelligenza artificiale di Travel Appeal sa analizzare e interpretare preferenze, gusti e attitudini di ciascun utente, suggerendo opportunità di intrattenimento sul territorio via chat.

Best Friend è pensato per essere propositivo, attivo e capace di allinearsi alle attitudini e ai desideri rilevanti di ogni tipologia di ospite.

Travel Appeal e Best Western Italia hanno annunciato questo nuovo progetto, al momento alle finali fasi di test, dal palco dell’Assemblea dei Soci Best Western che si è svolta nel corso della recente edizione di BTO. Accolto con interesse ed entusiasmo dagli affiliati al gruppo alberghiero che, da oltre un anno utilizzano con successo la piattaforma di monitoraggio della reputazione online di Travel Appeal, Best Friend sarà disponibile nella primavera del 2017.

Si rinnova così la collaborazione tra le due compagnie a conferma dello spirito innovativo di Travel Appeal e la costante attenzione alle soluzioni a valore aggiunto che Best Western Italia assicura ai suoi ospiti ed ai suoi soci albergatori.

Grazie a Best Friend, i clienti disporranno di un efficace strumento di relazione che li accompagna per tutta la permanenza in hotel facilitando l’accesso all’offerta della struttura e dell’intero territorio.

 

Design your Room è l’iniziativa di Best Western per Architetti e Designer interessati all’Hotellerie.
Il progetto presentato al Fuorisalone, in occasione della Milano Design Week 2016, è nato con l’obiettivo di alimentare rapporti di collaborazione tra Albergatori e progettisti di hotel.

I progettisti che hanno partecipato a Design your Room hanno ideato nuove ed originali soluzioni di camera ispirate ai brand Best Western, Best Western Plus e Best Western Premier: tre differenti promesse di ospitalità accomunate dall’estetica e dal design come elementi chiave per accrescere valore e qualità del servizio.

Tutti i lavori, selezionati da un team di esperti Best Western, sono da oggi disponibili su un sito dedicato: designyourroom.it
Per ogni elaborato è visibile la presentazione della camera, completa di pianta e galleria fotografica, la descrizione e il link diretto al sito dello studio titolare del progetto.

All’interno del sito anche gli eventi di presentazione organizzati in collaborazione con Simone Micheli Architect al Fuorisalone: Different Suites X Different People a Ventura Lambrate e Immersion Box in Brera Design District.

Per altre informazioni su Design your Room:
designyourroom.it – marketing@bestwestern.it

Best Western Italia, primo Gruppo alberghiero italiano con 160 strutture presenti in 120 destinazioni su tutto il territorio nazionale, è TESLA CHARGING PARTNER.
Tesla Motors  – è la società leader nel mondo nella progettazione e produzione di tecnologie e veicoli elettrici. Fondata nel 2003 nella Silicon Valley è in fortissima ascesa in Europa.

L’adesione all’importante iniziativa è in linea con il progetto di sostenibilità ambientale sposato oltre 5 anni fa da Best Western Italia che da oggi partecipa a “Tesla’s Destination Charging Program”.
Gli hotel affiliati al brand Best Western a partire da oggi potranno disporre al loro interno di Tesla Wall Connectors, connettori per la ricarica di auto elettriche con tecnologia Tesla per le automobili MODEL S e MODEL X, gamma che garantisce un’ autonomia superiore a 500 km con un’unica ricarica effettuata in poche ore. Il programma è già avviato in un albergo ed è stato proposto alle strutture su gran parte del territorio italiano.
Per Best Western Italia quest’ iniziativa è un ulteriore passo avanti in direzione della sostenibilità ambientale: l’attenzione del Gruppo ai temi dell’ambiente si è infatti manifestata già a partire dal 2010 con Stay for The Planet, programma sviluppato insieme al partner scientifico LifeGate che ha indirizzato le gestioni degli alberghi affiliati alla riduzione dell’impatto ambientale delle proprie attività e suggerito comportamenti più sostenibili agli ospiti delle strutture.
Con questa iniziativa ci confermiamo realtà innovatrice anche nell’ambito della mobilità sostenibile, un mercato in grande sviluppo nel mondo e in Italia. Arricchiremo le nostre strutture di un importante servizio, fornendo agli ospiti un’ulteriore ragione di scelta” commenta Sara Digiesi, Chief Marketing Officer di Best Western Italia.
Best Western Italia, anche in questa occasione, non solo anticipa una tendenza, ma rende ancora più ricca ed esclusiva l’offerta di servizi d’eccellenza nei suoi hotel. Gli albergatori affiliati a Best Western Italia hanno ben accolto l’opportunità di offrire ai propri ospiti i connettori Tesla Wall Connectors che saranno posizionati all’interno dell’area dedicata degli alberghi – parcheggi e garage – e saranno a disposizione dei clienti e dei possessori di auto a brand Tesla Motors.
Anche i numeri del mercato confermano il valore di questa iniziativa fortemente voluta da Best Western Italia. Nel 2015 le vendite delle auto elettriche in Europa hanno infatti registrato notevoli incrementi e, secondo i dati elaborati da LifeGate nel suo Secondo Osservatorio Nazionale sugli stili di vita sostenibile (marzo 2016), si conferma una tendenza positiva: il 18% del campione (+ 60% vs 2014 ) acquisterebbe un’auto elettrica anche se più costosa rispetto ad altri prodotti.
La partecipazione a “Tesla’s Destination Charging Program” rappresenta un’ulteriore conferma del forte impegno di Best Western Italia nell’ambito sostenibilità sul quale, oggi, apre un nuovo inedito e importante capitolo.

Best Western Italia è al Fuorisalone: partecipa infatti alla Milan Design Week in programma dal 12 al 17 aprile 2016.

Sono due le location prescelte, entrambe al Fuorisalone dove, grazie a due partner d’eccezione Samsung  Italia e Simone Micheli Architect, si assicura una presenza ad alto quoziente tecnologico e di design.

Sara Digiesi, Chief Marketing Officer di Best Western Italia commenta così la presenza al grande evento. “Il 2016 è un anno cruciale per Best Western che, in tutto il mondo, ha avviato un rivoluzionario brand refresh sostenuto da importanti investimenti e progetti di innalzamento di qualità e design degli alberghi.”

ll nuovo company name e i nuovi brand Best Western Plus, Best Western Premier e VĪB sono solo un aspetto del progetto che investe direttamente gli hotel.

Tra le novità spicca infatti la Design Evaluation, un’analisi che ha l’obiettivo di assicurare l’armonia stilistica all’hotel nella sua totalità dall’ingresso alle aree comuni, dalla sala colazioni alle camere. Best Western coinvolge nel percorso tutti gli albergatori guidati da un designer che valuta e pianifica con loro interventi stilistici e strutturali.

In quest’ottica si devono leggere sia la partecipazione al Fuorisalone sia Design Your Room l’iniziativa con la quale architetti e progettisti sono stati invitati a interpretare con il loro personalissimo stile i brand Best Western, Best Western Plus e Best Western Premier. L’iniziativa è al momento in corso e i progetti saranno presentati durante l’assemblea dei Soci Best Western a fine maggio.

La partecipazione al Fuorisalone a Milano si articola in due diversi momenti.
Nel cuore del BRERA DESIGN DISTRICT, Best Western ha dato vita a IMMERSION BOX un luogo dove sperimentare le suggestioni di una visita in hotel con l’immersione virtuale a 360° grazie ai visori Samsung Gear VR e l’app BW VR IMMERSION sviluppata da IKON www.ikon.it. L’ipertecnologico percorso in albergo diventa realtà grazie alle più avanzate soluzioni tecnologiche di virtual reality. IMMERSION BOX, a Milano in Corso Garibaldi 104, aperto dal 12 al 17 aprile dalle 10 alle 23, è uno spazio temporary disegnato da Simone Micheli Architect. Tutti i visitatori riceveranno un codice sconto, valido fino al 30 settembre 2016, da utilizzare per soggiorni in Italia e via mail sarà inviato loro il resoconto delle immagini più apprezzate durante la navigazione virtuale.
Gli spazi di VENTURA LAMBRATE ospitano Different Suites X Different People, mostra a cura di Simone Micheli Architect: al suo interno una camera Best Western Plus accoglie i visitatori con suggestioni di ospitalità contemporanea del brand “più design” del Gruppo la cui essence evidenzia stile e cura nel design, servizi e comfort d’eccellenza. L’esposizione è aperta fino al 17 aprile.

Architetti e design: un mondo di professionisti con il quale Best Western vuole consolidare una collaborazione reciprocamente vantaggiosa.

Sono proprio i progettisti, i destinatari di DESIGN your room, iniziativa che sarà presentata ufficialmente in occasione della Milan Design Week 2016.

I professionisti, ai quali è richiesta un’expertise in progettazioni alberghiere, sono invitati a ideare una camera ispirati al proprio stile, scegliendo tra i brand del Gruppo – Best Western, Best Western Plus e Best Western Premier, ognuno dei quali è caratterizzato da una propria “brand essence” e da una serie di standard specifici.

Il documento con le informazioni per partecipare all’iniziativa DESIGN your room è online. Per informazioni e per iscriversi a DESIGN your room si può scrivere un messaggio email entro il 25 marzo 2016: marketing@bestwestern.it. I progetti dovranno essere consegnati entro il 30 aprile 2016.

I lavori presentati saranno selezionati da una Commissione Interna di Best Western in collaborazione con l’Architetto Simone Micheli e mostrati, alla fine di maggio, a tutti i 150 albergatori Best Western riuniti in Assemblea: un’occasione unica di networking che potrebbe rappresentare l’inizio di una proficua collaborazione tra architetti e imprenditori dell’ospitalità.

L’attenzione di Best Western alle tematiche della progettazione e architettura trova conferma anche nella partecipazione alla Milan Design Week 2016: il gruppo alberghiero sarà partner di “Different Suite X different people” iniziativa dell’Architetto Micheli organizzata negli spazi di Ventura Lambrate.

Simone Micheli per l’occasione svilupperà un concept di una suite del brand Best Western Plus, “il più design” della proposta Best Western.
La camera, reinterpretata nel pieno rispetto degli standard, sarà pensata per un viaggiatore business e leisure, attento alla tecnologia che apprezza il comfort in armonia con il design ed è attento ai dettagli nell’ equilibrio globale.

DESIGN your room si sviluppa all’interno di un più ampio progetto che ha l’obiettivo di innalzare il valore degli hotel Best Western. Il processo, avviato a livello globale, punta anche su tematiche quali stile e qualità: per questa ragione nel tradizionale controllo qualità delle strutture Best Western è stata introdotta anche la Design Evaluation, un’analisi specifica eseguita da un designer che ha l’obiettivo di valutare la coerenza stilistica della struttura alberghiera nella sua totalità: camere che, insieme a reception, hall e più in generale tutti gli spazi comuni, devono rispondere ad un’armonia universale degli ambienti.
La Design Evaluation nasce anche come tangibile supporto agli imprenditori alberghieri: l’obiettivo è individuare priorità e scelte strategiche. Ogni hotel affiliato a Best Western riceve la visita del BW Design Executive e insieme si valutano anche importanti interventi strutturali da svolgersi in un tempo ragionevole: analisi, relazioni e piano dei lavori sono sempre infatti condivisi con la proprietà delle strutture alberghiere.