BW Signature Collection Europalace Hotel
4 stelle | 40 camere | 1 sala conferenze | coworking space | Bar Bistrot

Nuovo hotel nel network BWH grazie ad una nuova struttura a Monfalcone, in provincia di Gorizia. Con il brand BW Signature Collection, entra in BWH Hotel Group Italia BW Signature Collection Europalace Hotel.

L’albergo, già prenotabile su bestwestern.it, dista meno di 10 minuti in auto dall’ Aeroporto Friuli Venezia Giulia e circa 30 minuti dal centro di Trieste.

Riuscitissimo connubio tra arte, storia e innovazione, l’albergo si trova in una zona tranquilla della città a qualche centinaio di metri da Fincantieri spa.

Lo storico edificio risale agli anni ’20 del Novecento ed è un esempio di Jugendstil, nato per ospitare gli impiegati celibi dei cantieri navali fondati dalla Famiglia Cosulich da cui l’antico nome “Albergo Impiegati”.

Oggi, un attento restauro con la supervisione delle Belle Arti, ha restituito piena grandezza al palazzo che ospita le 40 camere di BW Signature Collection Europalace Hotel.

“Abbiamo scelto BWH per il supporto che può offrirci in termini visibilità e vendita anche in questa delicata fase congiunturaledichiara Lorenzo Vidoni Direttore di BW Signature Collection Europalace HotelContiamo di aprirci a nuovi segmenti di clientela grazie alla visibilità del brand, continuando ad investire sulla formazione del personale e sull’esperienza del soggiorno dei nostri ospiti.

La direzione dell’hotel ha optato per il brand BW Signature Collection pensato per alberghi selezionati con cura per una eccezionale qualità di soggiorno. Il brand Upper Midscale è ideale per destinazioni d’eccellenza e per imprenditori attenti alle performance di hotel con speciali caratteristiche di arredi e design.

Per la ripartenza di meeting e riunioni, l’albergo dispone di una sala conferenze con luce naturale fino a 90 posti ridotti a 40 in linea con la normativa sui distanziamenti e un temporary office e spazi coworking per accogliere fino a 5 persone.

Il Bar Bistrot, all’interno della struttura, è attivo tutti i giorni per un drink o una cena veloce per gli ospiti che possono anche usufruire del room service per consumare tutto comodamente in camera.

L’hotel dispone di una palestra attrezzata Technogym accessibile 24/24h.

La sanificazione di camere e spazi comuni avviene anche tramite l’utilizzo di un collaudato sistema a base di ozono.

E ancora, a disposizione degli ospiti un ampio parcheggio privato gratuito e, da quest’anno, un servizio di noleggio biciclette.

Cena e wellness per gli ospiti dell’hotel
E il protocollo Special Protection per distanziamento e sanificazione

 

Best Western Plus Hotel Galles è un 4 stelle con 201 camere in pieno centro a Milano, in Piazza Lima.

Con la seconda ondata di contagi e a seguito dell’entrata in vigore del DPCM del 3 novembre 2020, Filippo Seccamani, proprietario della struttura dal 1986, ha deciso che, nonostante tutto, il suo hotel resterà aperto, che resisterà.

Al momento in albergo è operativo uno staff di 7 persone tra cui lo stesso Seccamani che, in prima persona, è tornato a “fare i turni in reception” come si dice in gergo alberghiero.

Per la sanificazione i numeri sono ovviamente molto maggiori. I protocolli di igiene attivi in albergo richiedono interventi costanti, che interessano tutta la struttura: le aree comuni – hall, reception, zone di passaggio – le camere, gli spazi per il fitness e la sala colazioni più il ristorante.

Nel 2019 Milano ha accolto circa 11 milioni di turisti e si apprestava ad iniziare un 2020 con un overlook di prenotazioni ben superiore. I dati di Assolombarda prevedono oggi arrivi pari a 3 milioni e mezzo per l’intero 2020 con un effetto diretto sui consumi dell’indotto (shopping, ristorazione per fare alcuni esempi).

“Il Covid ha rallentato la nostra attività, ha cancellato eventi e manifestazioni – dichiara Filippo Seccamani – Il mio obiettivo quotidiano è trovare il modo per tenere vivo il mio hotel, per dare opportunità al mio staff, per restare un punto di riferimento per la città.”

“Il mestiere dell’albergatore è accogliere, offrire una casa lontano da casa” continua Seccamani che non si arrende alle criticità del momento anzi continua a pensare a soluzioni creative per attraversarlo.

Al momento l’hotel ospita infatti tre tipologie di clientela: chi è impossibilitato a rimanere al proprio domicilio per la presenza di familiari positivi al Covid, i professionisti che non possono rientrare in ufficio perché chiuso ma hanno bisogno di uno spazio attrezzato, sicuro e confortevole per lavorare. Infine, chi è prevede trasferte a Milano per cure mediche non posticipabili.

In hotel si sono attivati in primo luogo con la ristorazione. L’hotel dispone di un ristorante al sesto piano del palazzo: si chiama “La Terrazza” che regala una vista panoramica su Corso Buenos Aires e, nelle giornate senza nuvole, anche il panorama fino alle Prealpi.

Il nuovo DPCM consente l’attività di ristorazione per gli ospiti dell’albergo che hanno così la certezza di disporre di un servizio irrinunciabile in queste settimane, sia in sala sia con il room-service.

E ancora con il wellness. “Per consentire ai nostri ospiti di muoversi abbiamo pensato ad una sorta di Wellness Trail all’interno del palazzo fino alla nostra terrazza panoramica. E’ un itinerario “one-way” quindi scongiura la possibilità di incrociare altri ospiti nel senso opposto e assicura così il distanziamento. Abbiamo calcolato che chi vuole camminare o fare una corsa leggera può coprire una distanza di 500 metri: il percorso inizia dall’ultimo piano e culmina nella palestra attrezzata o in piscina”.

L’accesso a palestra e piscina è incluso nella tariffa del soggiorno ma deve avvenire sempre su prenotazione.

Per assicurare distanziamento e sanificazione, l’hotel ha aderito al Protocollo Special Protection – curato da BWH Hotel Group, realtà alberghiera cui l’albergo è affiliato. Special Protection stila le procedure per offrire ai clienti un soggiorno in piena sicurezza: tra queste i percorsi in struttura, le pulizie, il distanziamento garantito dalle piattaforme digitali per la comunicazione e i pagamenti.

7 nuovi hotel da maggio a oggi
Cresce la fiducia negli strumenti del brand anche di chi gestisce strutture leisure

 

Un altro semestre con il segno positivo per lo sviluppo BWH, nell’anno più difficile per l’industria alberghiera.

Continua a crescere il numero di imprenditori alberghieri che scelgono di affidarsi a BWH Hotel Group per il business delle loro strutture.

Dall’inizio dell’anno 14 nuovi hotel hanno arricchito l’offerta del network per oltre 1000 nuove camere.
Ben 7 hotel hanno optato per il brand nel periodo maggio – ottobre 2020.

Gli alberghi, che saranno attivati sui sistemi del Gruppo a partire dalle prossime settimane, sono: Europalace Hotel a Monfalcone, Hotel Casena dei Colli a Palermo, Hotel Sirio a Medolago – Bergamo, Hotel Poledrinia a Foligno – Perugia, Blue Dream Hotel a Monselice – Padova e Blu Riviera a Castelsardo – Sassari. Hotel Cristallo Relais, Sure Hotel Collection by Best Western a Tivoli – Roma è già prenotabile sui sistemi BWH.

Si registra nell’ultimo semestre un significativo ampiamento di raggio di strutture e destinazioni. Cresce infatti l’interesse anche di imprenditori alberghieri che, in questa fase più che mai, vedono nel brand un concreto volano di business.

Indicativo in questo senso, l’ingresso di Blu Riviera a Castelsardo, albergo che ha attuato un radicale restyling e sta già lavorando con gli staff del Gruppo in preparazione della prossima stagione.

Differenti le motivazioni che hanno portato gli imprenditori dell’ospitalità a scegliere il network: l’ampia gamma di soluzioni di brand e soft brand, il supporto commerciale e distributivo, la visibilità della propria struttura, la consulenza in ambito di qualità e design, sono solo alcune delle motivazioni che inducono naturalmente alla scelta di BWH.

La nuova normalità ha introdotto nuove esigenze: gli hotel devono essere sicuri e affidabili. Anche in questo senso è forte la risposta di BWH: “Special Protection” e l’assicurazione sanitaria “Stay Safe” messe a disposizione di tutti gli imprenditori del gruppo per la ripartenza dopo la primavera 2020, sono soluzioni sperimentate, pronte da implementare con cura per assicurare la permanenza in piena sicurezza dello staff e degli ospiti per tutta la durata del loro soggiorno.

Inoltre, la specificità della formula di società cooperativa si conferma vincente anche in questo nuovo contesto in cui l’idea di far parte di un’organizzazione che agisce nell’interesse dei soci è riconosciuta come grande valore.

Per tutte le informazioni e vantaggi della partnership con BWH si può visitare il sito bwhhotelgroup.it o scrivere a: sviluppo@bwhhotelgroup.it

New entry nel network BWH: Hotel Cristallo Relais
Sure Hotel Collection by Best Western
Tivoli – Roma 

42 camere . ristorante . 2 sale meeting . piscina

Cresce in modo costante, il numero di hotel del network. La più recente new entry nel gruppo, che ha deciso di affidarsi al gruppo BWH, è una struttura di Tivoli.

Hotel Cristallo Relais di Tivoli ha optato per il brand Sure Hotel Collection, la soluzione soft dedicata ad alberghi presenti in destinazioni secondarie, pensati per viaggiatori che cercano garanzia di qualità e servizi di valore.

“BWH ci ha proposto una soluzione coerente al nostro prodottoaffermano Giuseppina Cofini e Giancarlo Di Virgilio proprietari della strutturaInoltre ci assicura un importante supporto in termini di attività commerciale, un impulso sulla visibilità e, non ultimo dato il momento, ci ha messo a disposizione “Special Protection” un progetto concreto per implementare sicurezza, sanificazione e distanziamento in struttura”.

Hotel Cristallo Relais Sure Hotel Collection by Best Western si trova a Tivoli nei pressi dell’uscita autostrada A24. Una location ideale per visitare, a 5 minuti di auto, Villa Adriana e, a 7 km, il centro di Tivoli, noto per le sue sorgenti termali, e da Villa d’Este.

Il centro di Roma si raggiunge in 30 minuti in auto. Su prenotazione, è disponibile il transfer per l’aeroporto di Roma Fiumicino.

L’albergo offre 42 camere, due sale meeting per eventi fino a 150 persone. Il ristorante interno Il Torchio, recensito anche dalla “Guida del Gambero Rosso” propone piatti della tradizione locale insieme a soluzioni internazionali nonché un’ottima cantina.

A disposizione degli ospiti piscina all’aperto e un cocktail bar. L’hotel è prenotabile su bestwestern.it.

Era il 2000, iniziava una nuova attesissima decade.

A Forlì, Stefania e Pierpaolo Baldisserri, aprivano le porte del loro nuovo 4 stelle: 98 camere, 5 sale meeting in zona Fiera, un’area ad altissimo potenziale, destinata ad una domanda business ma non solo, grazie ad una posizione decisamente strategica. Un hotel destinato a diventare, sul territorio, un punto di riferimento per le più blasonate società sportive italiane e internazionali.

Da subito, i giovani proprietari decidono che per questo albergo occorre un partner e pensano quindi di affiliarsi ad un network alberghiero: il 14 agosto del 2000 viene così accesa la prima insegna Best Western a Forlì.
La relazione con Best Western si rivela fin da subito solida e reciprocamente vantaggiosa.

“Siamo fieri ed emozionati nel festeggiare questa ricorrenza sebbene il 2020 sia stato un anno di grandi sfidedichiarano Stefania e PierpaoloI 20 anni sono bellissimi e celebrarli insieme ai nostri collaboratori, molti dei quali sono con noi da oltre 10, e ai fedelissimi clienti, è per tutti noi motivo di grande orgoglio. Faremo festa in hotel, in modo responsabile ovviamente, e intanto ci prepariamo al prossimo ventennale per il quale abbiamo già in mente grandi progetti”.

Dall’apertura ad oggi molte cose sono cambiate: rinnovati gli spazi comuni, ripensata la hall, inaugurato il centro benessere e riqualificate le camere. Quel che non è cambiato mai nel tempo è la passione che accomuna proprietà e staff dell’hotel per l’ospitalità.

Non è mutata neanche la fiducia nei confronti del gruppo alberghiero che, nel frattempo, è diventato BWH Hotel Group e ha ampliato le sue soluzioni di affiliazione e i suoi brand. Una concreta e ulteriore conferma è l’ingresso all’inizio del 2019 nel network di un secondo albergo di proprietà della famiglia: Sure Hotel Collection San Giorgio.

 

Per l’occasione sono attive due promozioni #HappyBirthdayGlobusCity che prevedono colazione inclusa e sconto 10%.
#HappyBirthdayGlobusCity” valida fino al 15.10.2020 dal lunedì al giovedì
sconto speciale del 10% e colazione omaggio
https://www.hotelglobuscity.com/it/offerte/-happybirthdayglobuscity.aspx

“Weekend&relax”: #HappyBirthdayGlobusCity valida fino al 31.12.2020 venerdì, sabato, domenica
sconto speciale del 10% kit benessere e colazione omaggio
https://www.hotelglobuscity.com/it/offerte/-happybirthdayglobuscity-week-end.aspx

4 stelle – 24 camere – Piscina – SPA– Ristorante

 

Novità di charme per BWH Hotel Group Italia.
Nuovo nato a Polignano a Mare, il Best Western Premier Collection San Lorenzo Boutique Hotel & SPA, 4 stelle con 24 camere affacciate su un luogo magnifico in una location unica al mondo.

“Abbiamo scelto BWH perché è un gruppo alberghiero italiano con un respiro globale: ci può così garantire un differente approccio commerciale, un dialogo con mercati nuovi per larga parte dell’anno. Ci aspettiamo il supporto della rete dei sales attivi in Italia e nel mondo ad un prodotto unico in una destinazione straordinaria”. – queste le parole di Vincenzo SERGI – Hotel Manager, Sales & Revenue Manager del Best Western Premier Collection San Lorenzo Boutique Hotel & SPA.

Lo Stile Moderno ed i richiami shabby chic insieme danno vita ad un’identità unica che si fonde con il territorio di Polignano: dall’hotel si ammira una vista panoramica sulle campagne pugliesi e su tutta la costa adriatica.
Ogni piano dell’albergo è ribattezzato con il nome delle piante tipiche del luogo: mandorlo, carrubo e ulivo sono riportate sulle boiserie delle camere utilizzando il lichene stabilizzato (muschio).
Il Winter Garden, ovvero lo spazio dedicato ad eventi e riunioni, può trasformarsi anche in Congress Room equipaggiata con supporti audio-visivi di ultima generazione.

All’interno dell’albergo il Ristorante per gli ospiti dell’hotel e per i clienti esterni, “Sand Veit” dedicato al Santo patrono di Polignano a Mare, “San Vito Martire”.
Offre un’esperienza di gusto nella piena tradizione locale anche grazie ai prodotti bio della propria azienda agricola posta ad 1 km dall’Hotel, sapientemente utilizzati dagli Chef per i principali piatti proposti durante i servizi della giornata: prima colazione – internazionale e continentale – pranzo e cena quest’ultima con menu à la carte.

A completare l’offerta di Best Western Premier Collection San Lorenzo Boutique Hotel & SPA, è l’area wellness con il Sensò SPA dedicata al benessere, al relax e al contatto con la natura che unitamente alla piscina posta esterna, riscaldata d’inverno renderà davvero Unico il soggiorno.

Con il brand BW Signature Collection, entra in BWH Hotel Group Italia un nuovo albergo in provincia di Modena: BW Signature Collection Hotel Villa delle Fate.

A Sestola, a breve distanza dal suggestivo Castello medievale e dagli impianti sciistici del Monte Cimone, BW Signature Collection Hotel Villa delle Fate offre wifi gratuito in tutta la struttura, colazione internazionale a buffet, Lounge Bar con camino, garage, terrazza solarium con vista panoramica, Centro Benessere, kids room, giardino e ascensore panoramico.

“Far parte del mondo BWH non è una novità per noi afferma Francesca Faenza, Responsabile Pubbliche Relazioni di BW Signature Collection Hotel Villa delle FateAbbiamo voluto includere anche questa struttura all’interno dell’offerta del Gruppo in considerazione delle sue caratteristiche esclusive, arricchendo così l’offerta dei nostri BW Premier Milano Palace e BW Hotel Libertà in centro città a Modena. La visibilità del brand Best Western, le iniziative dedicate ai singoli affiliati, la solida esperienza nel campo dell’ospitalità sono i vantaggi che più apprezziamo in BWH”.

L’hotel, aperto dalla stagione invernale 2019 – 2020, dispone di 18 ampie camere e suite completamente rinnovate di recente. Entra nel gruppo aderendo anche a Special Protection, il protocollo di sanificazione e igiene della struttura e a Stay Safe, l’assicurazione sanitaria destinata a tutti gli ospiti che garantisce copertura dal momento del check-in al check-out.

A completare l’offerta dell’albergo il Centro Benessere e, per i soggiorni durante l’apertura degli impianti sciistici, la Ski Room.

Chi viaggia con auto elettrica può ricaricarla gratuitamente in albergo grazie alla presenza della colonnina.

Dall’inizio del lockdown le attività di sviluppo e di attivazione di BWH Hotel Group non hanno registrato interruzioni ma al contrario hanno segnato un andamento estremamente positivo.

Per comprendere le ragioni inauguriamo una nuova rubrica, una nuova narrazione che coinvolge in prima persona i nuovi albergatori del gruppo: IoScelgoBWH è il nuovo format di BWH Hotel Group che da voce a imprenditori e manager dell’ospitalità e illustra le ragioni per cui smettere di essere un hotel indipendente diventa una scelta concreta di sviluppo e visione.

Il primo albergatore a rispondere alle nostre domande è Massimo Burchianti, General Manager di Regency Hotel di Lissone, struttura che entra  nel gruppo con il soft brand Sure Hotel Collection.

Può condividere due motivi che le hanno fatto scegliere BWH Hotel Group per l’albergo che gestisce?
Reputo che BWH sia una soluzione ottimale per ottenere la visibilità che una struttura indipendente non potrà mai raggiungere da sola, soprattutto in una realtà, come quella italiana, costituita da una costellazione di piccole e medie strutture. Inoltre, BWH Hotel Group non solo rappresenta una delle principali realtà alberghiere mondiali ma è anche presente in modo capillare sul territorio italiano. La forza di un gruppo come BWH può sicuramente portare dei benefici tangibili per un albergo indipendente.
Ho sperimentato con successo in passato il supporto concreto del gruppo: ho già affiliato, con successo un hotel al gruppo, e ritengo che il supporto della forza vendite, sia italiana che estera, di BWH rappresenti una interessante opportunità di crescita rispetto al segmento corporate e consortia.

Cosa si aspetta dal supporto del gruppo?
BWH può garantire ad un hotel come il nostro un valido supporto nella fidelizzazione della clientela. In questo periodo particolarmente difficile, un brand come BWH potrà supportarci anche nella comunicazione alla clientela dei nostri nuovi standard di sicurezza e igiene che, per certo, gli ospiti si aspettano di trovare in hotel.

Massimo Burchianti, è toscano e si è diplomato presso l’Istituto Marco Polo di Firenze. Ha poi completato la sua formazione nel settore frequentando il biennio del corso di Economia del Turismo presso l’Università degli Studi di Firenze. Il primo impegno professionale è del 1994 in Sardegna; prosegue quindi a Firenze in Starhotels e poi a Milano dove, nel 1996, frequenta il master di Economia del Turismo dell’Università Bocconi diretto da Magda Antonioli.
A Milano lavora in alcuni Jolly Hotels e nel 1998 frequenta il primo corso per direttori d’albergo della compagnia alberghiera, all’epoca la prima catena italiana. La prima direzione arriva nel 2004, in una struttura quattro stelle di Milano gestita da Advance Hotels. I passi successivi con Metha Hotels in qualità di Group Revenue Manager fino al 2011 quando passa alla direzione generale del Devero Hotel & SPA di Cavenago Brianza. Da aprile 2019 subentra nella gestione del The Regency Hotel di Lissone come amministratore unico.

Regency Hotel Lissone dispone di 69 camere doppie fra cui alcune triple, 1 Executive Suite e due Family Suites. Tutte le camere dispongono di aria condizionata, minibar e internet WIFI gratuito. Inoltre è disponibile un lounge bar con servizio snack e il servizio prima colazione che, durante la bella stagione è servita anche nel cortile esterno.
Per chi arriva in auto è disponibile un ampio garage gratuito non custodito dotato anche di un punto di ricarica per auto elettriche.
Il Regency Hotel è la base ideale per visitare il Parco di Monza, la Villa Reale e l’Autodromo di Formula Uno, nonché tutte le attrazioni della città di Milano. L’hotel è attivo sui sistemi di prenotazione del gruppo e prenotabile dal mese di maggio 2020.

Per 6 nuovi hotel è il momento di affidarsi al brand
BWH Hotel Group conferma il suo ruolo strategico anche durante i momenti critici
500 camere in più tra Milano – Piazza Duomo – Varese e Fiumicino
Fa il suo esordio anche il primo Aiden by Best Western

 

Sei nuovi hotel si attivano in questi giorni sui sistemi Best Western. Sei imprenditori alberghieri, oggi nuovi soci, hanno deciso di affidarsi al gruppo e investire nonostante il momento di grande incertezza per il mercato dell’hotellerie.

“La fiducia che questi imprenditori alberghieri ripongono nelle nostre capacità e nelle nostre soluzioni, assume oggi un valore ancora più significativo evidenziando quanto il network sia essenziale per superare momenti criticidichiara Giovanna Manzi, CEO di BWH Hotel GroupE’ il frutto di un lavoro impostato da tempo ma, per certo, è anche stimolato dal dinamismo e la proattività messi in campo dal brand in queste ultime settimane.”
Manzi continua poi: “Il supporto che gli albergatori ci richiedono in questa fase riguarda i numerosi aspetti che, da strutture indipendenti, difficilmente si affrontano e si superano: nuovi protocolli di sicurezza, rete con clienti e fornitori, progetti di comunicazione e anche consulenza distributiva. Il tutto nell’ottica di un ritorno all’attività”.

Importante novità su Milano con BW Premier Collection ODSweet Hotel Milano Duomo, 33 camere affacciate su Piazza del Duomo. L’albergo, con la ripartenza dei cantieri, porterà a conclusione gli ultimi lavori per essere la prima struttura a tema in cui camere e spazi comuni sono progettate con i colori e il mood di marshmallow e cioccolato. La proprietà è la medesima della catena di negozi di dolci ODStore.

Fa il suo esordio anche il primo Aiden by Best Western, brand lifestyle del portfolio BWH Hotel Group: JHD Dunant a Castiglione delle Stiviere è una struttura di design e carattere, le cui 78 camere sono concepite come opere d’arte tutte differenti tra loro.

Sono due le strutture ad avere optato per il brand iconico del Gruppo, Best Western:
Best Western Hotel Corsi a Fiumicino, 40 camere, interamente ristrutturato nel 2019
Best Western Blue Dream Hotel a Monselice, in provincia di Padova con 67 camere: l’hotel ha siglato l’accordo con il gruppo proprio in questi ultimi giorni.

BW Signature Collection Horizon Wellness & Spa Resort cui la proprietà ha rinnovato la fiducia al brand grazie agli ottimi risultati ottenuti con Best Western Hotel Mirage a Paderno Dugnano. L’albergo porta in dote 63 camere a Varese.

E ancora, Sure Hotel Collection Regency, 69 camere a Lissone – Monza Brianza anch’esso gestito da un management che ha già sperimentato i vantaggi del gruppo.

“Questo è un momento delicato per gli imprenditori alberghieri: cogliamo il loro grande desiderio di ripartire e la necessità di riprendere l’attivitàsostiene Fabrizio Doria, Chief Development Officer di BWH Hotel Group. Oggi più che mai crediamo di poter essere un punto di riferimento per la formazione, la visibilità e la sicurezza che solo un grande gruppo, globale ma con il cuore orgogliosamente italiano, può offrire. Siamo a disposizione per conoscere le peculiarità delle varie realtà e costruire la soluzione ideale tra le nostre formule.”

Per informazioni sull’affiliazione al Gruppo: fabrizio.doria@bwhhotelgroup.it

Napoli. Il network cresce grazie a Palazzo Argenta, Sure Hotel Collection by Best Western.

Si tratta di struttura inaugurata di recente all’interno di un palazzo situato in un’area strategica. Palazzo Argenta Sure Hotel Collection by Best Western si trova infatti a 3 km dall’ Aeroporto Internazionale di Napoli e dista 6 km da Museo Archeologico Nazionale e da MUSA, Museo Universitario delle Scienze e delle Arti.

Palazzo Argenta offre 13 camere disponibili in tipologia singola, matrimoniale e superior. L’hotel dispone di un bar interno.

Completano i servizi, la navetta per l’aeroporto e, nei pressi dell’albergo, un parcheggio convenzionato.

“La positiva esperienza con Best Western JFK Hotel a Napoli ci ha convinti che la relazione con il gruppo potesse assicurarci un supporto positivo nella fase di apertura e lancio di questa nuova struttura. – “ afferma Gianni Filisdeo, Revenue Manager di Mediterranea Alberghi, gruppo cui fa capo la struttura – Gli aspetti che maggiormente ci interessano sono distribuzione e vendite.”

Gli iscritti al programma fedeltà Best Western Rewards che soggiornano in questo hotel fino al 15 maggio 2020, ottengono doppi punti.