Articoli

Best Western Italia rinnova la partnership con BTO 2017, l’evento di riferimento del mercato del turismo.

Dedicato al rapporto tra Travel & Innovation, si svolge mercoledì 29 e giovedì 30 novembre a Firenze in Fortezza da Basso.

Anche per questa decima edizione consecutiva, Best Western Italia si riconferma partner attivo di BTO manifestazione tra le più attese del settore, evento di respiro internazionale e palcoscenico di innovazione e visione nel settore travel e tech.

La partnership rappresenta una nuova occasione per ribadire la centralità di temi come innovazione e formazione anche per Best Western che da sempre propone ai suoi affiliati soci albergatori nuovi strumenti per il business e un piano educational ampio e variegato pensato per le esigenze di manager e staff d’hotel.

Il panel «Travel as you like, Pay it as you like» sarà condotto e moderato da Giovanna Manzi, CEO di Best Western Italia, in agenda mercoledì 29 alle 12.15 in Focus Hall.

 

Best Western Italia

Best Western Italia, con oltre 160 hotel in più di 120 località su tutto il territorio, è il gruppo alberghiero leader in Italia. Nel mondo è presente con i suoi brand in 100 paesi di tutti i continenti con 4000 strutture. Grazie alla sua offerta di Hotel su Misura Best Western risponde alle esigenze di ogni tipo di ospite: business traveller, famiglie, clientela al femminile, amanti del benessere e appassionati di viaggi su due ruote. Best Western propone promozioni e offerte tematiche per soggiornare in hotel con tariffe vantaggiose e la garanzia di un brand internazionale. Best Western Rewards® è il programma fedeltà che conta 31 milioni di iscritti in tutto il mondo, clienti fedeli che godono di vantaggi, tariffe dedicate e benefit esclusivi.

Online: bestwestern.it – mediaroom.bestwestern.it
Social: Facebook – Instagram – Twitter – LinkedIn
Press contact: Monica Sicorello | Best Western Italia | monica.sicorello@bestwestern.it – 334.6396102

 

BTO – Buy Tourism Online è un marchio di proprietà Toscana Promozione Turistica / Regione Toscana e Camera di Commercio di Firenze. BTO 2016 è affidata a Fondazione Sistema Toscana e PromoFirenze – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Firenze. www.intoscana.it, il Portale ufficiale della Toscana, è media partner. L’assemblamento del programma scientifico e l’engagement di BTO 2017 sono responsabilità di BTO Educational

Giovanna Manzi, CEO di Best Western Italia, entra a far parte del Comitato di Programma BTO 2017, Buy Tourism Online.

BTO, che nel 2017 approda alla decima edizione consecutiva, è divenuta nel tempo manifestazione leader in Italia nel travel online grazie al respiro internazionale e alle innovazioni proposte ad ogni appuntamento.

Manzi, CEO di Best Western Italia dal 2004, contribuirà ai lavori con l’obiettivo intensificare il dialogo con l’audience di BTO che registra per il 70% imprenditori e aziende dell’ospitalità tra hotel indipendenti e bed & breakfast.

Sono onorata di poter collaborare con i colleghi del Comitato e con Giancarlo Carniani che ringrazio per questo incarico – dichiara Giovanna Manzi – La possibilità di offrire un contributo in prima persona mi entusiasma. Stiamo pensando alla prossima edizione che, come nelle intenzioni del suo fondatore, si prospetta ricca di spunti.”

BTO 2017 si svolgerà a Firenze in Fortezza da Basso il 29 e 30 novembre.

www.buytourismonline.com

 

Giovanna Manzi nasce a Napoli nel 1967. Cresce ad Assisi e si laurea in Economia e Commercio all’Università di Perugia.

La sua carriera nel mondo dell’ospitalità inizia negli USA. Al rientro in Italia, entra in Best Western con l’incarico di responsabile marketing e braccio destro del CEO.

Le esperienze successive sono in Amadeus e Travelonline, primo portale italiano b2c di turismo.

Nel 2004 il Presidente di Best Western la richiama in azienda dove, a 37 anni, le affida l’incarico di CEO.
Con questo ruolo traghetta Best Western nel passaggio da consorzio di hotel a Gruppo Alberghiero strutturato che si consolida come leader nel settore.

Si chiama Best Friend ed è l’innovativo assistente virtuale del settore alberghiero e dell’ospitalità.

Travel Appeal l’ha sviluppato, Best Western Italia ha scelto di lanciarlo: si tratta di un chatbot dedicato al settore, un assistente virtuale attivo su Facebook Messenger pensato per facilitare la conversazione con l’ospite, innovare e introdurre nuovi spazi di relazione e di experience.

Best Friend svolge funzioni di customer support e aiuta il cliente a disegnare nei minimi dettagli il proprio soggiorno in hotel, con soluzioni sempre più personalizzate e perfettamente aderenti alle sue esigenze.

È preciso, amichevole e attivo h24, si consulta su tablet e smartphone e si attiva in modo semplice: contestualmente alla prenotazione il cliente riceve l’invito a collegarsi alla pagina Facebook dell’albergo. A collegamento avvenuto un “assistente virtuale” compare nella chat dell’utente ed è pronto a rispondere ad ogni domanda, fornire ogni informazione relativa al soggiorno, soddisfare ogni necessità.

Sfruttando il motore di intelligenza artificiale di Travel Appeal sa analizzare e interpretare preferenze, gusti e attitudini di ciascun utente, suggerendo opportunità di intrattenimento sul territorio via chat.

Best Friend è pensato per essere propositivo, attivo e capace di allinearsi alle attitudini e ai desideri rilevanti di ogni tipologia di ospite.

Travel Appeal e Best Western Italia hanno annunciato questo nuovo progetto, al momento alle finali fasi di test, dal palco dell’Assemblea dei Soci Best Western che si è svolta nel corso della recente edizione di BTO. Accolto con interesse ed entusiasmo dagli affiliati al gruppo alberghiero che, da oltre un anno utilizzano con successo la piattaforma di monitoraggio della reputazione online di Travel Appeal, Best Friend sarà disponibile nella primavera del 2017.

Si rinnova così la collaborazione tra le due compagnie a conferma dello spirito innovativo di Travel Appeal e la costante attenzione alle soluzioni a valore aggiunto che Best Western Italia assicura ai suoi ospiti ed ai suoi soci albergatori.

Grazie a Best Friend, i clienti disporranno di un efficace strumento di relazione che li accompagna per tutta la permanenza in hotel facilitando l’accesso all’offerta della struttura e dell’intero territorio.