Articoli

Oltre 1400 camere in più e due nuove destinazioni italiane

Un anno record per il network: così in sintesi il business development 2017 di Best Western Italia.

 Dopo l’annuncio di un primo semestre con 10 nuove affiliazioni, si conferma l’ottimo risultato dell’anno solare che si chiude con un totale complessivo di 21 nuovi hotel, oltre 1400 camere in destinazioni strategiche in tutta Italia tra cui le 2 nuove Pisa e Lamezia Terme.

Gli hotel sono in larga parte già prenotabili su bestwestern.it: le restanti strutture stanno ultimando le procedure di ingresso nel gruppo e saranno attivate entro la primavera 2018.

Il risultato ottenuto è frutto di una strategia dove progetti dedicati agli hotel si completano con il nuovo ricco portfolio di brand capace di rispondere sempre di più alle esigenze e alle caratteristiche del mercato italiano, per sua natura parcellizzato e differenziato.

“L’elemento vincente è l’approccio one-to-one che dedichiamo agli imprenditori – dichiara Giovanna Manzi CEO di Best Western Italia – nel 2017 inoltre con il rafforzamento dell’offerta delle collection e i soft brand abbiamo incrementato il nostro raggio d’azione a destinazioni e strutture nuove anche per noi. I numeri sono eloquenti della risposta del mercato alberghiero e i primi segnali del 2018 sono altrettanto incoraggianti: avremo prossime aperture anche su piazze di grande valore come Venezia e Siena insieme a Brindisi e Lecco che pure contribuiscono alla copertura omogenea del territorio”.

Brand consolidati e premianti come Best Western Plus e l’introduzione delle novità rappresentate da Collection e Soft Brand come BW Signature Collection e Sure Hotel hanno infatti ampliato e consolidato le opportunità di affiliazione al Gruppo con nuovi format e soluzioni accomunate dalla garanzia di un marchio globalmente noto e solido.

Tra le new entry presenti a breve sui sistemi di prenotazione, si contano 13 hotel a Firenze, Pisa, Padova, Roma, Brindisi e nelle province di Bergamo, Monza e Brianza e Verona.

 Sono invece già prenotabili 8 nuovi affiliati:

1.            Best Western Plus CHC Florence – 73 camere – Firenze

2.            Best Western Hotel Class – 50 camere – Lamezia Terme

3.            Best Western Albavilla Hotel – 100 camere – Albavilla – Como

4.            Best Western Hotel Villa Maria – 87 camere – Francavilla al Mare

5.            Best Western Nuovo – 68 camere – Garlate, Lecco

6.            Best Western Adige – 70 camere – Trento

7.            Best Western Villa Tacchi – 49 camere – Villalta di Gazzo, Padova

8.            BW Signature Collection Hotel La Scaletta – 36 camere – Firenze

Per informazioni su modalità e caratteristiche di adesione a Best Western, il sito dedicato agli imprenditori alberghieri: affiliazione.bestwestern.it

Semestre record per lo sviluppo del network di Best Western Italia.

Sono infatti dieci gli alberghi, per un totale di 750 camere che, dall’inizio del 2017, hanno deciso di affidarsi al gruppo alberghiero.

Un incremento che non è solo quantitativo: le nuove strutture rispondono infatti pienamente ai requisiti e agli obiettivi qualitativi che Best Western persegue sia a livello globale sia sul mercato italiano. Tra le novità di questo round italiano, l’esordio della città di Pisa nel network, destinazione presente per la prima volta in oltre 35 anni di attività in Italia e un consolidamento in Veneto, Trentino e Campania.

Un risultato che si deve ad una proposta flessibile e innovativa, all’ascolto dedicato alle esigenze degli albergatori e una progettualità mirata anche alle caratteristiche delle singole destinazioni.

Approcciamo gli albergatori concentrandoci sulle loro specifiche necessità per valorizzare i loro punti di forzadichiara Giovanna Manzi CEO di Best Western Italia – Agli imprenditori offriamo brand leader sul territorio e forti a livello globale, un sistema distributivo composito capace di servire su ogni canale, un team consolidato e competente l’unico ad essere presente in Italia e, come tale, vicino agli hotel”.

In quanto cooperativa, la strategia di sviluppo di Best Western Italia tiene conto delle esigenze del network esistente che, grazie all’integrazione di nuovi alberghi, acquista solidità e moltiplica il suo valore a beneficio di tutti.

Tra le new entry, è già prenotabile sui sistemi del Gruppo, Best Western Plus CHC Florence a Firenze: l’hotel ha 73 camere ed è di proprietà del Gruppo CHC già socio con BW Premier CHC Airport a Genova.

Le altre nuove strutture, disponibili a breve sui sistemi di prenotazione, sono:

  • Hotel Class a Lamezia Terme: 50 camere a 1 km dall’Aeroporto Internazionale di Lamezia Terme.
  • Albavilla Hotel & Co a 10 Km dal centro di Como hotel di Design con Lariò Bistrot & Lounge Bar: 75 camere, proprietà Gruppo Plinio.
  • Hotel Europa a Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli: 40 camere con piscina all’aperto.
  • Hotel Expo Verona a Villafranca di fronte all’Aeroporto di Verona: 113 camere e 6 sale meeting fino a 280 persone, Ristorante Vittoria e Social Bistrot La Piazza.
  • Hotel Adige a breve distanza dal centro di Trento: 70 camere, Centro Benessere e Centro Congressi attrezzato con capacità fino a 250 posti.
  • Hotel Nuovo a Garlate, Lecco: 68 camere e ristorante.
  • Grand Hotel Bonanno nel centro di Pisa: 87 camere, Ristorante Il Palmizio e sala meeting per una capienza fino a 75 persone.
  • Art&Hotel a Stezzano a 5 km dall’Aeroporto di Orio al Serio: 84 camere e Centro Benessere.
  • Villa Maria Hotel a Francavilla al Mare, Chieti, a 1,5 Km dal Mare: 87 camere con Ristorante, Centro Benessere & SPA, 9 sale riunioni fino a 180 persone.