Articoli

Si è svolta in questi giorni, al BW Blu Hotel Roma, l’edizione 2016 del Sales Meeting BW, l’ annuale appuntamento che riunisce tutti i commerciali degli hotel e lo staff del gruppo alberghiero.
Oltre 110 tra sales manager e responsabili vendite degli hotel in rappresentanza della forza vendite di Best Western a conferma della potenza commerciale del brand, si sono incontrati per due giorni di intensi lavori.
L’evento, che si svolge una volta all’anno, è pensato come opportunità di aggiornamento per venditori, responsabili meeting, personale di front office e revenue manager di tutti gli hotel a brand Best Western ma nasce anche per essere un momento di formazione e networking.
Cuore del Sales Meeting BW si è confermato anche quest’anno il momento dedicato alle Best Practice Hotel in ambito sales e marketing: molto significativo il contributo dei portavoce degli alberghi che hanno condiviso le proprie case history, portando reali casi di successo dalle iscrizioni a Best Western Rewards a operazioni più strettamente legate alle attività di vendita.
L’agenda ricca ed articolata ha proposto tematiche di rilievo: il segmento MICE e l’attività dell’ufficio meeting di BW Italia, i KPIs e gli indicatori di performance, il network distributivo di BW Italia, la gestione del cliente con un focus su Medallia, la centralità del loyalty program Best Western Rewards® come strumento di disintermediazione, il settore F&B come opportunità di business oltre ad un approfondimento sulle attività di digital marketing.
Le due giornate sono state arricchite anche da presentazioni di scenario e di trend di mercato e dalla presenza di due ospiti e partner di Best Western: Valentina Sandi Area Manager di Expedia e Mirko Lalli per Travel Appeal.